Orientamento in entrata

Di seguito le materie affrontate nel 2° Periodo Didattico, 3° e 4° anno, e nel 3° Periodo Didattico, 5° anno, nel Corso serale Diploma Tecnico della Grafica e Comunicazione. I.I.S. Bodoni-Paravia, Torino.
Iscriviti On-line!

Video

Grafica 3° anno

Conoscenze e Contenuti

  • Mass-media dall’analogico al digitale Conoscere il concetto di medium analogico e digitale, il significato dii strumento e di prodotto multimediale
  • Dalla scrittura alla tipografia
  • Il graphic designer
  • Il Brief
  • Il logotipo e il marchio

Software per l’elaborazione vettoriale

Conoscere una storia fatta da tappe evolutive comunque confluibili nella definizione e nello sviluppo di concetto di prodotto e di strumento multimediale.

  • Brief per un progetto grafico il logotipo / marchio e il biglietto da visita
  • Teoria del colore
  • Metodi di colore
  • Il colore nella stampa e nel Web

Il colore

Conoscenze relative alla visione e alla percezione del colore per un utilizzo corretto.

  • Classificazione struttura del carattere
  • Criteri compositivi
  • Il lettering
  • Il carattere digitale
  • Dalla scrittura alla tipografia, G.B. Bodoni e Aldo Novarese
  • Caratteristiche dell’immagine:
  • Illustrazioni e immagini digitali
  • I formati standard dei file

Software per l’elaborazione immagini

Conoscere I diversi formati vi salvataggio composizione fare sia per la stampa sia per il Web. Conoscenza di applicativi per la manipolazione dell’immagine.

  • Brief per un progetto grafico bozza per uno scatto fotografico
  • Regole e aspetti compositivi
  • Le regole impaginative
  • Impaginazioni (griglie)

Elaborazione di una comunicazione efficace approntando i principi base necessarie per impostare correttamente il messaggio. Conoscenze di composizione e impaginazione grafic. Conoscere il metodo progettuale relazionandolo alle regole compositive e impaginative.

  • Brief per un progetto grafico Locandina
  • Brief per un progetto grafico Il pieghevole
  • Brief per un progetto grafico il Logo
  • Marchio
  • Brief per un progetto grafico Il Flyer
  • Brief per un progetto grafico la campagna pubblicitaria
  • Animazione. Conoscenze base sull’animazione
ILLUSTRATOR
  • Area di lavoro
  • Gli strumenti
  • Disegnare con i tracciati
  • Disegnare la lettera- Elaborazione del carattere
  • Gestione del testo spaziatura, interlinea, crenatura- Trasformazioni
  • Modificare oggetti
  • pittura dinamica
  • Elaborazione tracciati (pannello di lavoro)
  • Allineamenti oggetto (pannello di lavoro)
  • Composizione di un monogramma
  • Disegnare geometrie trasformazione, rotazione, riflessione
PHOTOSHOP
  • Uso software base:livelli, maschera
  • Ridimensionamento immagine
  • Metodi di selezione
  • Trasformazione e distorsione(fluidifica, filtrididistorsione, alterazionemarionetta, alterazione prospettica, uso mappa di spostamento)
  • Uso timbro clone
  • Oggetto avanzato
  • Fotomontaggio
  • Stili di livello
  • Metodi di fusione, livelli di regolazione, livelli di riempimento
  • Effetti: Doppia esposizione, TextPortrait, Lowpoly, effetti testo, 3D popup

Competenze: Saper fare un fotomontaggio, saper applicare effetti, saper realizzare il visual

Grafica 4° anno

Conoscere le origini dello sviluppo dei diversi linguaggi e tecnologie.

  • Le avanguardie artistiche
  • grafica nelle avanguardie
  • Mass-media dall’analogico al digitale
  • Brief
  • Progetto Story-board

Conoscere le fasi operative del progetto, la terminologia tecnica, Strumenti e le tecniche creative per un metodo di lavoro.

  • La pianificazione e lo sviluppo della comunicazione
  • Il brief
  • Il logotipo e il marchio
  • Dal brief alla proposta creativa
  • Dal bozzetto al finished-layout
  • Progetti grafici il logotipo/marchio
  • Progetto Concept Board
  • Lavori di analisi di tipo problem solving

Conoscere e cogliere le relazioni tra i diversi linguaggi e tecnologia. Conoscere i new media, il processo progettuale le caratteristiche del Web. Principi di animazione.

  • Metodi di colore
  • Il colore nel Web
  • Il linguaggio Html
  • Il Web
  • Progetto sito Web
  • I formati standard dei file
  • Progetto GIF animata
  • Progetto animazione
  • Software Dreamweaver

Principi di animazione e titolazione

  • Character Animator
  • Creazione di un nuovo progetto
  • Interfaccia e utilizzo delle scorciatoie da tastiera
  • Importazione delle risorse
  • Animazione delle proprietà di trasformazione (posizione, rotazione, scala, opacità)
  • Spostamento del punto di ancoraggio
  • Creare una pre-composizione e composizioni nidificate
  • Animazione marionetta
  • Predefiniti di animazione del testo
  • Conversione del testo in tracciati e animazione
  • Animazione delle forme ed effetti di morphing
  • Utilizzo delle maschere
  • Utilizzo del graph-editor per il controllo della velocità
  • Importazione traccia audio e regolazione volume
  • Utilizzo di key-light per il chroma key
  • Montaggio sequenza
  • Parametri di esportazione del filmato
  • Rigging di un personaggio
  • Camminata di un personaggio
  • Registrazione
  • Esportazione
  • Lezioni frontali interattive
  • Software After Effects e Animate

Il lettering

  • Il lettering
  • Il carattere digitale

Dal bozzetto al finished layout

  • Progetto grafico Locandina
  • I formati standard dei file

L’immagine

Conoscere I diversi formati di salvataggio composizione fare sia per la stampa sia per il Web. Conoscenza di applicativi per la manipolazione dell’immagine.

  • Caratteristiche dell’immagine:
  • Illustrazioni e immagini digitali
  • I formati standard dei file

Grafica 5° anno

Gli allievi hanno una visione globale delle realtà progettuale-tecnico-pratiche delle attività grafiche e multimediali e dimostrano di saper utilizzare le nozioni apprese. Conoscono procedimenti e fasi operative connessi ai principali prodotti grafici. Conoscono lo sviluppo dei diversi linguaggi e tecnologie.

Capacità di attuare un corretto iter progettuale finalizzato all’ideazione di un prodotto editoriale e multimediale per la comunicazione analizzando i diversi aspetti.

Progettare e realizzare prodotti di comunicazione fruibili attraverso differenti canali, scegliendo strumenti e materiali in relazione ai contesti d’uso e delle tecniche di produzione.

Progettare e gestire la comunicazione attraverso l’uso di diversi supporti

Acquisire conoscenze inerenti la “marca”, intesa come veicolo di valori, immagine ed identità.

Capacità€ di attuare un corretto iter progettuale finalizzato all’ideazione di un prodotto editoriale e multimediale per la comunicazione analizzando i diversi aspetti. Scegliere le applicazioni software e i dispositivi hardware per l’acquisizione e l’elaborazione di elementi comunicativi di base.

Conoscere lo sviluppo dei diversi linguaggi e tecnologie

  • I diversi linguaggi della comunicazione
  • Le avanguardie artistiche del ‘900.
  • Conoscere le origini e lo sviluppo di diversi linguaggi e tecnologie multimediali
  • Le origini del movimento nell’arte.
  • Prodotti multimediali. Cinema, audiovisivi e animazione.
  • Prodotti audiovisivi.
  • Conoscere i New Media e il processo progettuale le caratteristiche peculiari
  • La pianificazione e lo sviluppo della comunicazione multimedialeStruttura e analisi dei brief
  • Sviluppa le conoscenze e le competenze progettuali legate a un prodotto interattivo.
  • Conosce new media e il processo progettuale le caratteristiche peculiari
  • Metodi progettualiConoscere le fasi operative del progetto, la terminologia tecnica, Strumenti e le tecniche creative per un metodo di lavoro
  • Il Target
  • Struttura e analisi del brief
  • Da Brief alla creatività
  • Dal bozzetto al finished layout
  • Progettazione grafica: conoscere le principali forme di comunicazione legate alla progettazione grafica

Il marchio

  • Metodi progettuali: fasi operative del progetto
  • La terminologia tecnica
  • Strumenti e tecniche creative per un metodo di lavoro
  • Sviluppare le conoscenze e le competenze progettuali legate a un prodotto interattivo
  • Dal bozzetto al finished layout
  • Il marchio - Progettazione di un marchio logotipo: studio della propria identità€ visiva professionale

Il PDF Interattivo e Epub

  • Progettazione di un Pdf interattivo e di un Epub
  • Il portfolio fotografico
  • Layout finale (copertina, retro copertina pagine master)
  • Impaginazione Infografica e pagina quotidiano

Fotografia 3° anno

Realizzare la ripresa di un soggetto singolo rispettando il layout ricevuto e seguendo l'organizzazione data dall'insegnante. Saper sintetizzare l'esperienza in una relazione tecnica secondo uno schema predisposto, dimostrando di conoscere la terminologia tecnica. Essere in grado di essere operativo in situazioni predefinite e controllate (in studio o in esterni). Essere in grado di agire consapevolmente in un luogo di lavoro nel rispetto della sicurezza propria e degli altri.

Contenuti

  • Riconoscere e saper utilizzare correttamente i principali strumenti di ripresa fotografica (in studio e in esterni)
  • Saper realizzare una ripresa fotografica corretta dal punto di vista tecnico (“fuoco”, controllo dell'esposizione, bilanciamento del bianco, illuminazione)
  • Saper applicare correttamente il flusso di lavoro nella gestione delle riprese (trasferimento, elaborazione e archiviazione degli scatti fotografici)
  • Conoscere le norme antinfortunistiche inerenti all'uso di un laboratorio e delle attrezzature in esso contenute
  • Formati fotografici (dal piccolo al grande formato) e calcolo della focale “normale”
  • Il fattore di crop
  • I formati digitali: Risoluzione dell’immagine, dpi, Formato Raw e formato Jpeg, l’istogramma
  • Comandi, funzioni di controllo e di scatto di una camera reflex e cenni sugli apparecchi mirrorless
  • I principali schemi di illuminazione
  • Gli illuminatori da studio
  • I flash da studio e portatili: il numero guida

Tecnica di ripresa fotografica

  • L'esposizione: Il “triangolo espositivo”, le scale dei diaframmi dei tempi e degli iso, coppia tempo diaframma e “Legge di reciprocità”
  • Contrasto di illuminazione ed esposizione
  • Tecnica di ripresa fotografica: leggere l’esposimetro, gli EV
  • Tecnica di ripresa fotografica
  • Bilanciamento del bianco
  • WB premisurato
  • Tecnica di ripresa fotografica
  • La profondità di campo
  • Fattori che ne determinano l’estensione: apertura, lunghezza focale, distanza, dimensione del sensore

Ingrandimento

  • Il processo di sviluppo e stampa in bianco e nero
  • Legge dell’inverso del quadrato
  • Legge del coseno
  • Lenti e gruppi ottici
  • Lunghezza focale, angolo di campo, apertura massima degli obiettivi
  • Principio di funzionamento della camera oscura

Post-produzione

  • Modi di selezione
  • Formati, ritaglio, ricampionamento
  • Interventi su tonalità; istogramma, livelli
  • Interventi cromatici
  • Ritocco localizzato

Esercitazioni pratiche

  • Esercitazioni di ripresa in studio: Ritratto e Still Life
  • Esercitazioni di ripresa: illuminatori e principali schemi di illuminazione
  • Esercitazioni di ripresa: riprese in esterni con camere analogiche 135
  • Esercitazioni di ripresa: riprese in esterni con camere digitali
  • Post-produzione: “Progressiva” didattica di Photoshop
  • Esercitazioni in camera oscura: Sviluppo e stampa da negativo B/N

Fotografia 4° anno

Riconoscere le caratteristiche formali dell'immagine fotografica in funzione della destinazione d'uso.

Essere operativo, seguendo un brief scritto, in situazioni tipiche di ripresa; autonomamente in studio e con il supporto dell'insegnante in esterni (location).

Identificare le principali caratteristiche formali dell'immagine fotografica. Utilizzare i termini più comuni del linguaggio tecnico nella compilazione delle relazioni.

Collocare in sequenza le fasi del processo di realizzazione dell'immagine fotografica, pianificando il lavoro e rispettando le richieste e i termini di consegna. Sapersi collocare in un flusso di lavoro producendo immagini in relazione con i processi successivi.

Saper utilizzare la tecnica fotografica come strumento per veicolare consapevolmente temi, storie e contenuti.

Variare la tecnica di ripresa in funzione dei generi fotografici e delle specificità dei lavori commissionati.

Contenuti

Saper utilizzare la tecnica fotografica in relazione alle esigenze comunicative.
Avere padronanza delle regole espositive.
Saper utilizzare attrezzature e tecniche adeguate in funzione del tipo di lavoro da svolgere.
Avere una buona padronanza delle tecniche di foto-ritocco.
Saper comunicare storie e temi attraverso la specificità del linguaggio fotografico.
Saper adattare le immagini ai vari media (stampa, video, web)

  • Le regole della composizione fotografica
  • Tecniche avanzate di ripresa: il Light painting
  • Tecniche avanzate di ripresa: sistema zonale e grigio medio
  • Banco ottico e uso obiettivi decentrabili per macchine a corpo rigido
  • Tecniche avanzate di ripresa: Il breaketing
  • Tecniche avanzate di ripresa: immagini in HDR
  • Tecniche avanzate di ripresa: ripresa con medio e grande formato
  • high key e low key
  • I generi fotografici
  • Infusso del progresso tecnologico sulla prassi della comunicazione
  • Comprare e vendere le immagini in rete
  • Cenni di storia della fotografia

Post-produzione

  • Gestione degli spazi colore
  • Effetti livello
  • Filtri fotografici
  • Interventi avanzati su tonalità e colore
  • Gif animate
  • Uso di Bridge
  • Sviluppo RAW base

Esercitazioni

  • Esercitazioni di ripresa in esterni: la composizione fotografica
  • Esercitazioni di ripresa in esterni: il paesaggio
  • Esercitazione di ripresa. Raccontare una storia in 5 scatti
  • Esercitazioni di ripresa in studio: il light painting; still life commerciale; animato per stock image
  • Post-produzione: “Progressiva” didattica di Photoshop
  • Riprese B/N in studio con Banco Ottico
  • Stampa fotografica su stampante fine-art con controllo degli spazi colore
  • Esercitazioni in camera oscura: Sviluppo e stampa da negativo B/N; Stampa B/N da negativo.
  • Scansione da originali trasparenti e opachi

Note: parte della programmazione della classe quarta procederà in integrazione con le altre discpline concorrendo alla progettazione e alla realizzazione del progetto di dipartimento “CCFF”

Fotografia 5° anno

Elaborare e realizzare in autonomia un prodotto fotografico in funzione della destinazione, selezionando gli strumenti in funzione della qualità ottenibile e del rispetto dei termini di consegna. Analizzare le immagini realizzate, le procedure seguite, la validità dei risultati ottenuti ed illustrarli usando il linguaggio tecnico corrente. Saper coordinare le fasi di lavorazione del proprio prodotto nei vari reparti.

Saper elaborare e realizzare in autonomia un progetto fotografico.
Analizzare le immagini realizzate e le procedure seguite, riconoscere la qualità dei risultati ottenuti ed illustrare il lavoro svolto usando il linguaggio tecnico corrente.
Eseguire le fasi di lavorazione del proprio prodotto nei vari reparti.
Saper promuovere il proprio lavoro attraverso appropriate strategie comunicative e di auto-marketing.
Saper esporre in pubblico efficacemente i risultati del proprio lavoro.

Contenuti

Saper utilizzare la tecnica fotografica in relazione a specifiche esigenze comunicative.
Saper utilizzare attrezzature e tecniche adeguate in funzione del tipo di lavoro da svolgere.
Avere una completa padronanza delle tecniche di foto-ritocco.
Saper comunicare storie e temi attraverso la specificità del linguaggio fotografico.
Saper adattare le immagini ai vari media (stampa, video, web)
Saper realizzare presentazioni multimediali del proprio lavoro.
Saper seguire le fasi di stampa in alta qualità di un lavoro fotografico.

  • Cenni di storia della fotografia: I grandi fotografi
  • Cenni di storia della fotografia: I grandi fotografi italiani
  • Tecnica fotografica: potenzialità del formato raw.
  • Tecnica fotografica: cenni su fotografia di architetture con banco ottico.
  • Sviluppo e realizzazione di un progetto fotografico.
  • Scelta delle foto per un progetto fotografico.
  • La stampa B/N “fine art”

Posproduzione

  • Sviluppo raw avanzato. B/N da Raw
  • Realizzazione di un progetto fotografico
  • Post-produzione: “Progressiva” didattica di Photoshop e Lightroom
  • Stampa fotografica B/N “fine art”
  • Ripresa B/N in esterni con Banco Ottico
  • Realizzazione di presentazioni multimediali e esposizione pubblica su temi indicati dai docenti legati alla tecnica fotografica o alla storia della fotografia

Note: parte della programmazione della classe quarta procederà in integrazione con le altre discpline concorrendo alla progettazione e alla realizzazione di un progetto di dipartimento finalizzato all'allestimento di una collettiva fotografica degli studenti del quinto anno del Bodoni-Paravia.

Cinematografia 4° anno

Realizzare dei filmati rispettando il layout ricevuto e seguendo l'organizzazione data dall'insegnante. Saper sintetizzare l'esperienza in una relazione tecnica secondo uno schema predisposto, dimostrando di conoscere la terminologia tecnica. Essere in grado di essere operativo in situazioni predefinite e controllate (in studio o in esterni). Essere in grado di agire consapevolmente in un luogo di lavoro nel rispetto della sicurezza propria e degli altri. Saper utilizzare la tecnica e il linguaggio cinematografico come strumento per veicolare consapevolmente temi, storie e contenuti.

Contenuti

Riconoscere e saper utilizzare correttamente i principali strumenti di ripresa audiovideo e di montaggio.
Saper realizzare una ripresa video corretta dal punto di vista tecnico (“fuoco”, controllo dell'esposizione, bilanciamento del bianco, illuminazione, suono)
Saper realizzare un montaggio video utilizzando gli strumenti principali di un editor audio-video.
Saper leggere correttamente una sceneggiatura ricavando i dati necessari alla sua trasformazione in un prodotto audiovisivo.
Saper applicare correttamente il flusso di lavoro nella gestione delle riprese (trasferimento, montaggio e esportazione/condivisione).
Conoscere le norme antinfortunistiche inerenti all'uso di un laboratorio e delle attrezzature in esso contenute.

  • Formati audio-video
  • Comandi, funzioni di controllo e di scatto di una videocamera
  • I principali schemi di illuminazione
  • Gli illuminatori da studio
  • Tecnica di ripresa: gestione di iris, shutter e gain
  • Tecnica di ripresa fotografica: Bilanciamento del bianco
  • Registrazione del suono: tipologie di microfoni e campo di utilizzo
  • Registrazione del suono: la presa diretta
  • Il flusso di lavoro di una produzione cinematografica
  • Dallo story concect al montaggio finale
  • I ruoli del set
  • Il workflow di una produzione televisiva
  • La regia televisiva: il mixer digitale (Tricaster)
  • Spoglio di una sceneggiatura
  • Lettura di una scaletta per un programma TV
  • Il linguaggio cinetelevisivo. Scala dei piani; regola dei 180°, regola dei 30°, angolazioni e inclinazioni di camera, movimenti di camera
  • Previsualizzazione di un film: storyboard e animatics
  • Il montaggio cinematografico: tipologie di montaggio
  • Il montaggio invisibile raccordi di montaggio
  • Tecniche di ripresa: Time-lapse e Stop motion

Esercitazioni pratiche

  • Realizzare un'intervista
  • Scena di dialogo e regola dei 180°
  • Scena di movimento e uso dei raccordi
  • Scene con “Montaggio alternato” e “montaggio parallelo”
  • Esercitazioni con regia televisiva (Tricaster)
  • Realizzazione di servizi per un TG
  • Realizzazione di un TG in studio con regia televisiva Tricaster
  • Realizzazione di un “corto” (secondo periodo)

Note: parte della programmazione della classe quarta procederà in integrazione con le altre discpline concorrendo alla progettazione e alla realizzazione del progetto di dipartimento “CCFF”.
Le esercitazioni prevedono la suddivisione della classe in tre sottogruppi che a rotazione realizzeranno esercitazioni di ripresa e post-produzione sonora; di produzione televisiva e di produzione cinematografica.

Cinematografia 5° anno

Elaborare e realizzare in autonomia un prodotto cinetelevisivo in funzione della destinazione, selezionando gli strumenti in funzione della qualità ottenibile e del rispetto dei termini di consegna. Analizzare il prodotto realizzato, le procedure seguite, la validità dei risultati ottenuti ed illustrarli usando il linguaggio tecnico corrente. Saper coordinare le fasi di lavorazione del proprio prodotto nei vari reparti.
Saper elaborare e realizzare in autonomia un progetto cine-televisivo.
Analizzare il prodotto audiovisivo realizzato e le procedure seguite, riconoscere la qualità dei risultati ottenuti ed illustrare il lavoro svolto usando il linguaggio tecnico corrente.
Eseguire le fasi di lavorazione del proprio prodotto nei vari reparti.
Saper promuovere il proprio lavoro attraverso appropriate strategie comunicative e di auto-marketing.
Saper esporre in pubblico efficacemente i risultati del proprio lavoro.

Contenuti

Saper utilizzare i linguaggi cinematografico e televisivo in relazione a specifiche esigenze comunicative.
Saper utilizzare attrezzature e tecniche adeguate in funzione del tipo di lavoro da svolgere.
Avere una completa padronanza delle tecniche di ripresa e di post produzione.
Saper comunicare storie e temi attraverso la specificità del linguaggio cinematografico.
Saper adattare i video realizzati ai vari media (stampa, video, web)
Saper realizzare presentazioni multimediali del proprio lavoro.
Saper progettare effetti speciali in fase di preproduzione e realizzarli in fase di post-produzione con strumenti e software dedicati.

  • Cenni di storia del cinema
  • La regia: filmico e profilmico
  • Gli effetti speciali al cinema
  • Il workflow del cinema digitale
  • Le nuove figure professionali
  • Il DIT
  • La sonorizzazione di un film
  • Il missaggio sonoro
  • Il color grading
  • Il compositing
  • Introduzione a After Effects

Esercitazioni pratiche

  • Realizzazione di un prodotto televisivo con uso dello studio e di servizi chiusi
  • Realizzazione di un prodotto cinematografico (corto)
  • Realizzazione di un documentario sonoro
  • Sonorizzazione di una scena
  • Realizzazione di effetti speciali ottici e visivi
  • Introduzione al compositing con After Effects
  • Realizzazione di ambienti sonori (per mostra fotografica)
  • Realizzazione di “scenografie” visive ( per mostra fotografica)

Note: parte della programmazione della classe quinte procederà in integrazione con le altre discpline concorrendo alla progettazione e alla realizzazione di un progetto di dipartimento finalizzato all'allestimento di una collettiva fotografica degli studenti del quinto anno del Bodoni-Paravia.
Le esercitazioni prevedono la suddivisione della classe in tre sottogruppi che a rotazione realizzeranno esercitazioni di ripresa e post-produzione sonora; di produzione televisiva e di produzione cinematografica.